Congregazione Missionaria del Santissimo Sacramento

Siamo sacerdoti religiosi missionari dalla Congregazione Missionaria del santissimo Sacramento (MCBS) dal Kerala, India, dove è nata. La Chiesa del Kerala, di rito Syro-Malabarico Cattolico, trova la sua origine nella prima comunità Cristiana di San Tommaso Apostolo. San Tommaso, Apostolo di Gesù venne in India, forse con alcuni commercianti Giudaici, nell’anno cinquantadue dopo Cristo. Lui annunciò il vangelo della Salvezza a partire dalla sua esperienza personale. Egli riuscì a fondare sette comunità cristiane (le 7 chiese) in Kerala.La nostra Congregazione invece, è stata fondata il 7 maggio 1933 nella Arcidiocesi di Changanacherry Kerala da due sacerdoti diocesani Indiani: Padre Mathew Alakalam (1888-1977) e Padre Joseph Paredom (1887-1972). Il 2 dicembre 1989 Sua Santità  San Giovanni Paolo II innalzò questa Congregazione al grado di Diritto Pontificio.
Il carisma e la spiritualità che viviamo si basano sulla evangelizzazione, formazione delle parrocchie, celebrazione, contemplazione, predicazione, attività missionarie, adorazione della Santissima Eucaristia e vita comunitaria.
L’obiettivo delle nostre attività è quello di condurre tutti allo Santissimo Sacramento. Animati della spiritualità Eucaristica e missionaria, gestiamo molte e diverse opere di carità socio-sanitaria, come: ospedali e  case di accoglienza per i mendicanti, vagabondi ,  emarginati, orfani, disabili, college per i bambini poveri e altri istituti per l’educazione tra cui alcune scuole nei villaggi delle nostre missioni, istituti per la formazione professionale dei giovani, e infine scuole di arte e musica ecc.La nostra missione è presente in tutta l’India e in tutti i continenti. Negli stati dell’Indiani siamo nel Kerala, Tamil Nadu, Karanataka, Andra Preadesh, Maharastra, Rajasthan, Nuova Delhi, Assam, Meghalaya, e Arunachal Pradesh. Negli altri continenti prestiamo il nostro servizio in Africa, Austria, Canada, Nuova Zelanda, Germania, Italia, Spagna, Israele, Svizzera, USA, Regno Unito, Brasile, ed Australia.